Pagamenti alla consegna

contattare l'assistenza clienti

Spedizione Veloce

24/48 ore

Whatsapp

Da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18

Spedizione Veloce

24/48 ore

95,00 

HAUMEA

Test salivare per l’analisi dei livelli degli ormoni legati alla fertilità e per il monitoraggio di testosterone, 17-OH progesterone, 17-β-estradiolo, cortisolo, DHEA-S. Tienili sotto controllo con il nostro test «Haumea» e raggiungi il tuo migliore stato di benessere.

REFERTO SCARICABILE ONLINE: a partire da 5 giorni lavorativi

Ti senti stanco? Hai continui sbalzi di umore? Ti senti appesantito? Fai fatica a perdere peso?

Effettuando il test potrai misurare il tuo reale assetto ormonale, controllare che i tuoi ormoni siano in equilibrio in tutte le fasi della vita, controllare il tuo ciclo mestruale e la tua fertilità.

È sufficiente raccogliere, comodamente a casa propria, un campione di saliva in un contenitore sterile fornito dal laboratorio. 

La versatilità del prelievo salivare, che può essere eseguito al domicilio senza vincoli di orario e in autonomia, ci permette di valutare le fluttuazioni giornaliere degli ormoni analizzati e quindi di seguire l’andamento circadiano della loro produzione e attivazione.

Fermati un attimo!

Dedica un po’ del tuo tempo alla tua salute.
Inserisci la tua email e ricevi il materiale gratuito per poterlo consultare ogni volta che vuoi.

Disponibile su ordinazione

Test ormonali per fertilità

95,00 

Disponibile su ordinazione

Aggiungi al carrello
Acquista Ora
SKU: 7427136276575 Categorie:

Descrizione Prodotto

Cortisolo

Il cortisolo è un ormone steroideo prodotto dalle ghiandole surrenali, in seguito all’attivazione dell’asse ipotalamo-ipofisi. Questo ormone svolge un ruolo fondamentale nel controllo glicemico e regola la scomposizione del glicogeno in glucosio sia nel fegato che nel muscolo.

Il suo ruolo principale è quindi quello di mobilitare il glucosio, in modo da mantenere i normali livelli di zucchero nel sangue. Il cortisolo è un ormone circadiano, regolato dai ritmi sonno-veglia: i suoi livelli sono più alti al mattino presto (ore 8:00), e raggiungono il minimo tra mezzanotte e le 4:00, o da tre a cinque ore dopo l’inizio del sonno.

Il cortisolo è conosciuto come “l’ormone dello stress” perché la sua produzione, in genere, aumenta a seguito di situazioni di forte stress sia fisico che mentale; per esempio dopo esercizi fisici estremamente intensi e prolungati o interventi chirurgici. Un aumento del cortisolo in circolo si manifesta anche in caso di digiuno prolungato o abitudini alimentari scorrette. Ad esempio, saltare la prima colazione e/o mangiare molto in un unico pasto giornaliero, favorisce l’ipercortisolismo.

Livelli bassi di cortisolo portano a stanchezza mattutina e serale, dolori diffusi, fibromialgia, abbassamento della temperatura corporea, diminuzione della resistenza alla fatica e della frequenza cardiaca, ipoglicemia (con conseguente desiderio di zucchero e disordine alimentare), bassa pressione sanguigna.

Inoltre i bassi livelli di cortisolo sono associati allo sviluppo frequente di allergie o di tiroiditi.

Livelli alti di cortisolo portano a disturbi del sonno, affaticamento, depressione, aumento di peso (soprattutto grasso addominale) e ansia. Lo stress e un innalzamento costante dei livelli di cortisolo possono contribuire all’invecchiamento precoce di pelle e tessuti e alle malattie croniche.

DHEA (Deidroepiandrosterone)

Il DHEA, un precursore del testosterone, è l’ormone steroideo circolante più abbondante e insieme al cortisolo, svolge un ruolo importante nel mantenimento di corretti livelli di glucosio nel sangue (controllo glicemico). Per la gestione del corretto metabolismo di carboidrati, grassi e proteine, è importante che i livelli di DHEA rimangano entro i limiti. 

Il DEHA svolge un ruolo molto importante in diversi distretti dove agisce come neuroprotettore, immunomodulante, antiossidante, antinfiammatorio e funge da antagonista ai gluocorticoidi. 

TESTOSTERONE

Il testosterone regola il sistema immunitario, mantiene la memoria efficiente, contribuisce alla costruzione della massa muscolare e al mantenimento dei livelli di energia. 

Livelli di testosterone cronicamente bassi, sia nell’uomo che nella donna, possono causare affaticamento, diminuzione dell’energia e anche un calo della libido. Inoltre, bassi livelli di testosterone possono provocare perdita di massa ossea e/o muscolare, perdita di peli corporei, calvizie, incontinenza, dolori e declino cognitivo. 

Quando invece la concentrazione di testosterone supera i livelli normali, si manifestano sintomi come una maggiore perdita di capelli e modificazioni del cuoio capelluto. 

17 – OH Progesterone

Il 17-Alfa-Idrossi-Progesterone (17-OHP), precursore del progesterone, è un intermedio della via metabolica di conversione da colesterolo a cortisolo, androgeni ed estrogeni.

Le sue concentrazioni hanno un ritmo circadiano (valori più alti al mattino) e nella donna variano in relazione alle fasi del ciclo.

In caso di deficit di uno degli enzimi della via metabolica la mancata idrossilazione del 17-OHP provoca una diminuzione della sintesi di cortisolo con conseguente aumento di corticotropina.

I livelli di 17-OHP sono particolarmente elevati in caso di deficit della 21-idrossilasi, la più comune causa di sindrome surreno genitale.

Aumenti modesti di 17-OHP si osservano in caso di deficit del’11-beta-idrossilasi.

17-β-estradiolo

Il 17-β-estradiolo è uno dei tre ormoni appartenenti alla categoria degli estrogeni prodotti dall’organismo.

L’estradiolo è prodotto sia nell’uomo che nella donna, ma in quest’ultima si osservano livelli circolanti più elevati. Tra le numerose funzioni, il suo ruolo di maggiore importanza lo svolge nella regolazione dei delicati meccanismi dell’apparato riproduttore.

Un valore elevato di estradiolo può favorire lo sviluppo di disturbi quali acne, stitichezza, riduzione del desiderio sessuale, depressione.

Livelli estremamente alti possono aumentare il rischio di tumore all’utero, al seno e di malattie cardiovascolari. Per valori particolarmente alti è inoltre possibile osservare un aumento di peso e lo sviluppo di disturbi mestruali.

In entrambi i sessi una carenza di estrogeni conduce a disturbi ossei (ridotta crescita in bambini e adolescenti, osteoporosi negli adulti).

Occasionalmente sono stati riscontrati anche sbalzi d’umore.

Peso 0,2 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “HAUMEA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua salute prima di tutto

5% di Sconto
valido fino al 7 Aprile 2024

Valido su tutti i prodotti della Linea OsaNYX

La tua salute prima di tutto

5€ di Sconto
valido fino al 20 Aprile 2024

Valido su tutti i prodotti della Linea OsaNYX